Benvenuto su CSEN Ragusa, oggi è Sabato 19 Ottobre 2019

Con la presente ci scusiamo nell'avere erroneamente comunicato che questo Comitato Provinciale ha concluso un accordo con la FIDS Sicilia; la predetta comunicazione è stata riferita ad un mero errore di trasmissione non dovuto ad alcuna nostra volontà, ci scusiamo per il disguido arrecato e chiediamo a tutti i nostri lettori di NON tenere conto della predetta informativa.
10 / 2019 | Corso Reiki I° Livello a Ragusa
10 / 2019 | Prosegue la Campagna di Affiliazione a CSEN Ragusa
PROSEGUE LA CAMPAGNA AFFILIAZIONI DEL COMITATO PROVINCIALE CSEN RAGUSA, IL PRESIDENTE CASSISI: "SCEGLIERE IL NOSTRO ENTE DI PROMOZIONE SPORTIVA SIGNIFICA SCEGLIERE LA DIFFERENZA"

Prosegue la campagna affiliazioni del comitato provinciale Csen Ragusa. Con l’obiettivo di fare crescere sul territorio ibleo la voglia di fare sport. Tra l’altro, la stagione tesseramenti è caratterizzata da una serie di novità per quanto concerne i meccanismi di affiliazione. Il presidente Sergio Cassisi, assieme ai componenti del Consiglio provinciale dell’ente di promozione sportiva, ha intensificato l’azione di sottolineatura dell’attività svolta per far sì che gli adempimenti legati proprio al tesseramento degli atleti iscritti alle varie Asd, le associazioni sportive dilettantistiche, e Ssd, le società sportive dilettantistiche, possano consumarsi senza intoppi di sorta. Le Asd, ma anche le Ssd, devono essere affiliate, per legge, a un ente di promozione sportiva. In provincia di Ragusa, il Csen è quello che si sta dando sempre più da fare come testimonia l’elevato numero di affiliazioni. "Abbiamo attivato - spiega Cassisi - ulteriori canali di assistenza ai soci. Inoltre, abbiamo migliorato il meccanismo di affiliazione. Tutto ciò per essere ancora più vicini alle esigenze dei nostri associati. Infatti, scegliere Csen significa scegliere la differenza. E noi ci stiamo scommettendo in questo ambito". Tra le novità entrate in vigore in questi mesi c'è quella introdotta dal Coni, prevista dal Registro 2.0, che ha creato e continua a creare non poche perplessità. "Ecco perché - aggiunge il presidente del comitato provinciale Csen Ragusa - il nostro ente di promozione sportiva cerca di agevolare per quanto possibile il quadro complessivo, con una costante formazione/informazione alle realtà affiliate". Csen Ragusa ha inoltre promosso una serie di corsi di formazione rivolti ai dirigenti sportivi che si terranno a partire dai prossimi giorni con l'obiettivo di qualificare ulteriormente l'offerta e far sì che l'attività possa essere sempre più effettuata da chi possiede i titoli adeguati così da garantire allenamenti e quant'altro ha a che vedere con lo sport in piena sicurezza.


Ufficio stampa Giorgio Liuzzo
09 / 2019 | Presentazione del Metodo Jiucando - Eragon Modica
DOMANI A MODICA LA PRESENTAZIONE DEL METODO DIDATTICO LUDICO SPORTIVO JIUCANDO, IL PROGETTO DELL'ERAGON E' SOSTENUTO DAL COMITATO PROVINCIALE CSEN RAGUSA

E’ in programma domani, sabato 21 settembre, dalle 19 alle 21, a Modica, in piazza Matteotti, nell'auditorium Pietro Floridia, la conferenza di presentazione del metodo didattico ludico sportivo JiuCando. L'evento sarà patrocinato dal Comune di Modica. L'amministrazione comunale ha manifestato entusiasmo per la nascita di questo progetto sul territorio. I corsi saranno mirati allo sviluppo delle capacità motorie di base in bambini di età compresa fra i tre e i sei anni. JiuCando è una ginnastica avvalorata da una base teorico-scientifica fondata su studi neuropsicologici sviluppati dall'Università di Parma: infatti tra i docenti della formazione degli allenatori figura la dottoressa Elena Pattini, ricercatrice universitaria e facente parte dello staff del quasi premio Nobel Giacomo Rizzolatti. Fondatore del metodo il maestro Tonino Oddo, direttore tecnico dell'associazione Jiu Jitsu Metodo Bianchi. L'associazione Eragon di Modica, insieme al suo direttore tecnico maestro Christian Pediglieri, ha voluto creare uno staff di allenatori JiuCando, composto da figure professionali quali psicologi, psicoterapeuti, logopedisti e istruttori di Jiu Jitsu. Ancora una volta l'associazione Eragon si fa promotrice di un'iniziativa che mira a migliorare il tessuto sociale del territorio, partendo stavolta dai bambini e cercando di dar loro un'alternativa alla tecnologia per coinvolgerli ad imparare giocando e monitorandone lo sviluppo sia dal punto di vista fisico che psicologico. "Non possiamo fare a meno di sottolineare - afferma il presidente provinciale Csen Ragusa, Sergio Cassisi, al cui ente di promozione sportiva l'Eragon è affiliata - come JiuCando sia una ginnastica nata per i bambini e non uno sport adattato a loro. Sono sicuro che questo progetto portato avanti dall'associazione Eragon avrà successo, in quanto risponde in maniera innovativa a una domanda presente da tempo sul nostro territorio provinciale".


Ufficio stampa Giorgio Liuzzo
09 / 2019 | Da ArteMiaDanza uno stage di form. tecnica cubana
ARTEMIADANZA DI ANNA GUASTELLA HA OSPITATO UNO STAGE DI FORMAZIONE TECNICA CUBANA DENOMINATA "EXCELLENCE CUBAN DANCE". IL PRESIDENTE CSEN RAGUSA CASSISI: "E' STATO UN MOMENTO DI GRANDE CRESCITA PER TUTTI I PARTECIPANTI"

Subito il battesimo del fuoco per Artemia Danza che, dopo l'inaugurazione dei nuovi locali, in via Falcone a Ragusa, ha ospitato uno stage di formazione tecnica cubana denominata "Excellence cuban dance" e di hiit ballet. La scuola diretta da Anna Guastella ha dato dunque il via alla nuova stagione con un appuntamento di grande rilievo. Per gli allievi e per quanti hanno partecipato allo stage c'è stata la possibilità di fare pilates con la maestra Ilenia Logorelli, di apprendere i segreti dell'hiit ballet con il maestro Josè Perez, di confrontarsi con i segreti della danza classica e delle danze storiche sempre con la maestra Ilenia Logorelli. E poi, anche massima attenzione alle tecniche di presa con il maestro René De Cardenas mentre la maestra Niurka Naranjo si è occupata di danza classica e repertorio. Infine, la danza contemporanea con il maestro Candido Contreras. "La presenza dei maestri della scuola cubana del balletto di Cuba - afferma la maestra Guastella - ha consentito ai nostri allievi di confrontarsi con grandi professionisti del settore. Davvero una grossa opportunità per tutti". Alla fine la cerimonia di consegna dei diplomi di partecipazione a cui ha preso parte anche il presidente provinciale Csen Ragusa, Sergio Cassisi. "Mi ha fatto molto piacere assistere a una parte di questo straordinario evento - sottolinea - perché ho avuto modo di ammirare l'attenzione e la disciplina con cui tutti questi esercizi sono effettuati. Come Csen guardiamo con molta attenzione anche al mondo della danza accademica. E con Anna Guastella, che tra l'altro è nostra consigliera provinciale, non potranno che arrivare indicazioni positive".


Ufficio stampa Giorgio Liuzzo

<- PrecedenteProssima -> Archivio
 

ACCESSO ASSOCIAZIONI
Associazione:
Password:


TROVA IL TUO SPORT PREFERTO NELLA TUA CITTA'
ATTIVITA'
CITTA'


IN PRIMO PIANO


METEO DELLA PROVINCIA DI RAGUSA


Presentazione CSEN

Scarica la presentazione di CSEN Italia e dei servizi offerti.


SCARICA I LOGHI CSEN




Testi e foto sono di esclusiva proprietà e © CSEN Comitato Provinciale Ragusa - C.F.: 90002540889 - PRIVACY
Realizzazione: