Il nostro sito usa i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se navighi sulle nostre pagine accetti l'utilizzo di questi strumenti. CLICK PER CHIUDERE - Leggi di più!

Benvenuto su CSEN Ragusa, oggi è Lunedi 26 Agosto 2019

Con la presente ci scusiamo nell'avere erroneamente comunicato che questo Comitato Provinciale ha concluso un accordo con la FIDS Sicilia; la predetta comunicazione è stata riferita ad un mero errore di trasmissione non dovuto ad alcuna nostra volontà, ci scusiamo per il disguido arrecato e chiediamo a tutti i nostri lettori di NON tenere conto della predetta informativa.
07 / 2019 | Corso di formazione Jiucando presso Eragon Modica
IL CORSO DI FORMAZIONE PER ALLENATORE JIUCANDO E' STATO OSPITATO A MODICA DALL'ERAGON SOTTO L'EGIDA DEL CSEN

I locali della palestra Athena di Modica hanno ospitato, nei giorni scorsi, la prima parte del corso di formazione per allenatore JiuCando. Il corso, organizzato dall'Asd Jiu-Jitsu Metodo Bianchi di Chivasso, in provincia di Torino, in collaborazione con l'Acsd Eragon di Modica, è stato tenuto dal maestro Tonino Oddo, responsabile Ju Jitsu Piemonte, e dalla psicologa psicoterapeuta Alexandra Viechtbauer, che hanno illustrato il metodo JiuCando, finalizzato allo sviluppo delle capacità motorie di base in bambini di età compresa fra i tre e i sei anni. Durante questo lasso di tempo, infatti, il bambino è facilitato nell'apprendimento degli schemi motori di base, che avviene in modo semplice e naturale e in un ambiente stimolante e supportivo. Lo sviluppo adeguato di tali schemi comporterà dei benefici già in età adolescenziale, sia sul piano fisico, in quanto i bambini con sviluppo motorio precoce avranno maggiori probabilità di praticare attività fisica e sport; sia sul piano psicologico e mentale, con un livello maggiore di autostima e un miglioramento della capacità di rilassamento. La seconda parte del corso si terrà a Chivasso, nel mese di settembre. Al termine, i partecipanti riceveranno il diploma di allenatore rilasciato dall'ente di promozione sportiva Csen e riconosciuto dal Coni. Futuri allenatori JiuCando dello staff Eragon, coordinato dal direttore tecnico maestro Christian Pediglieri, saranno figure specializzate quali psicologi, psicoterapeuti, logopedisti, ortottisti e fisioterapisti, in modo da seguire lo sviluppo del bambino sia dal punto di vista fisico che psicologico, proponendo così un progetto innovativo sul territorio ibleo. "Un progetto molto interessante - spiega il presidente provinciale Csen Ragusa, Sergio Cassisi - che non a caso ha trovato sin da subito il nostro sostegno. Cercheremo di fare in modo che lo stesso possa svilupparsi nella maniera piena e più opportuna per dare le risposte dovute al nostro territorio. Noi ci crediamo e non a caso abbiamo sostenuto in pieno questo percorso".


Ufficio stampa Giorgio Liuzzo
07 / 2019 | Lo spettacolo Danzaperdire premiato da CSEN
LE EMOZIONI COME CHIAVE DI LETTURA NELLO SPETTACOLO DI "DANZAPERDIRE" DI RENATA GUASTELLA PREMIATO DAL CSEN

Le emozioni come chiave di lettura. La Sicilia, la violenza, l'amore, i colori della danza narrati attraverso una sapiente ed accurata scelta di musica, poesia, parole e coreografia. Questi gli ingredienti dello spettacolo "Emozioni" di Danzaperdire tenutosi a Ragusa al teatro Marcello Perracchio nei giorni scorsi.
"Un anno intenso nelle nostre vite e nella nostra società - ha esordito Renata Guastella, la coreografa e regista dello spettacolo - rispetto a cui, come sempre, abbiamo sentito il bisogno di raccontare: attraverso le poesie, le musiche e le coreografie. Il bisogno di raccontare che si unisce alla voglia di fare: ed ecco la dedica ad Avis, l'associazione di volontariato internazionale coordinata da sempre da Alfredo Rosso". "Emozioni" ha dunque iniziato il suo racconto che si dipanerà in diversi appuntamenti futuri con la collaborazione di Marialuisa Migliorisi coreografa e ballerina, Emanuela Cutrera cantante, la ricerca testi e la voce narrante di Isabella Papiro. La poesia "Scarpe Rosse" di Marinella Tumino è stato uno speciale omaggio alla violenza contro le donne. Il Csen provinciale di Ragusa, guidato dal presidente provinciale, Sergio Cassisi, che è anche componente della direzione nazionale, ha premiato con una targa il corpo di ballo di Danzaperdire e Renata Guastella. Tutto ciò a suggellare la riuscita della serata oltre che il grande riscontro del pubblico che ha vissuto autentiche "Emozioni". Lo spettacolo ha goduto del patrocinio del Comune di Ragusa e del Centro servizi culturale.


Ufficio stampa Giorgio Liuzzo
06 / 2019 | Successo di Invernino al Gala Gorizia Challenge
TRAVOLGENTE SUCCESSO DI INVERNINO DEL TEAM CORIFEO COMISO AL GALA GORIZIA CHALLENGE 12, I COMPLIMENTI DEL CSEN RAGUSA

Un altro successo per Jonathan Invernino. L'atleta del Team Corifeo che predilige il K1 stile, allenato dal maestro Angelo Corifeo, è stato protagonista nei giorni scorsi al gala denominato Gorizia Challenge 12, organizzato dal Team Satori Gorizia. Stavolta, Invernino si è aggiudicato la sfida con le regole di Muay Thai, riuscendo a dominare i tre round della contesa dall'inizio alla fine, portando micidiali combinazioni, con un ritmo pazzesco, all'avversario, Pasquale Amoroso del Team Vivenzio Nola, attualmente campione italiano Kombat League, finalista del Thai Fight Bangkok, nonché partecipante al prestigioso tournament Toyota sempre in Thailandia. Stavolta, però, Amoroso si è dovuto arrendere al talentuoso Invernino. A quest'ultimo e al maestro Corifeo arrivano i complimenti del presidente provinciale del comitato Csen Ragusa, Sergio Cassisi. "Ancora una volta - sottolinea - le Asd nostre affiliate riescono a mettersi in grande evidenza. Un successo speciale che testimonia quanti passi in avanti siano stati in grado di compiere queste realtà che fanno parte del pianeta Csen". Il maestro Corifeo ha poi ringraziato tutte le persone che hanno assistito al combattimento e che hanno creduto nel gruppo da lui diretto.


Ufficio stampa Giorgio Liuzzo
06 / 2019 | Le Scuole di Danza di Scicli animano Jungi
LE SCUOLE DI DANZA SPORTIVA AFFILIATE AL CSEN DI RAGUSA HANNO ANIMATO IERI SERA LA FESTA DEL VILLAGGIO JUNGI A SCICLI

E' stata un successo, ieri sera, l'iniziativa denominata "Csen danza e non solo" tenutasi a Scicli, sul palco della festa degli anziani al villaggio Jungi, promossa dall'associazione Giuseppe Mormina presieduta da Saverio Agosta. Si sono esibiti i ballerini di tre Asd: La Piramide diretta da Romina Galanti, l'Akademy di Luisa Sinacciolo e la New Fashion Dance di Paola Gambuzza. Sul palco anche le due giovanissime over 16 Iole e Giovanna di Donnalucata che a Matera nelle scorse settimane si sono laureate campionesse nazionali di danza sportiva Csen 2019. A impreziosire l'evento la performance dei cantanti dell’Accademia della musica diretta da Lina Pluchino e Uccio Ingarao. "La festa del villaggio Jungi - spiega il presidente Csen Ragusa, Sergio Cassisi, ieri sera presente alla manifestazione – è giunta alla 19esima edizione e ormai da qualche anno, per il nostro ente di promozione sportiva, è diventato un appuntamento irrinunciabile. Ringrazio il presidente Agosta e tutti i componenti del consiglio direttivo ma grazie anche alle nostre associazioni sportive dilettantistiche che hanno animato la serata". Ospite d'onore Massimo Garaffa, l'uomo orchestra siciliano già visto alla Corrida di Carlo Conti.


Ufficio stampa Giorgio Liuzzo

<- PrecedenteProssima -> Archivio
 

ACCESSO ASSOCIAZIONI
Associazione:
Password:


TROVA IL TUO SPORT PREFERTO NELLA TUA CITTA'
ATTIVITA'
CITTA'


IN PRIMO PIANO


METEO DELLA PROVINCIA DI RAGUSA


Presentazione CSEN

Scarica la presentazione di CSEN Italia e dei servizi offerti.


SCARICA I LOGHI CSEN




Testi e foto sono di esclusiva proprietà e © CSEN Comitato Provinciale Ragusa - C.F.: 90002540889
Realizzazione: