Il nostro sito usa i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se navighi sulle nostre pagine accetti l'utilizzo di questi strumenti. CLICK PER CHIUDERE - Leggi di più!

Benvenuto su CSEN Ragusa, oggi è Lunedi 23 Settembre 2019

Con la presente ci scusiamo nell'avere erroneamente comunicato che questo Comitato Provinciale ha concluso un accordo con la FIDS Sicilia; la predetta comunicazione è stata riferita ad un mero errore di trasmissione non dovuto ad alcuna nostra volontà, ci scusiamo per il disguido arrecato e chiediamo a tutti i nostri lettori di NON tenere conto della predetta informativa.
09 / 2019 | Presentazione del Metodo Jiucando - Eragon Modica
DOMANI A MODICA LA PRESENTAZIONE DEL METODO DIDATTICO LUDICO SPORTIVO JIUCANDO, IL PROGETTO DELL'ERAGON E' SOSTENUTO DAL COMITATO PROVINCIALE CSEN RAGUSA

E’ in programma domani, sabato 21 settembre, dalle 19 alle 21, a Modica, in piazza Matteotti, nell'auditorium Pietro Floridia, la conferenza di presentazione del metodo didattico ludico sportivo JiuCando. L'evento sarà patrocinato dal Comune di Modica. L'amministrazione comunale ha manifestato entusiasmo per la nascita di questo progetto sul territorio. I corsi saranno mirati allo sviluppo delle capacità motorie di base in bambini di età compresa fra i tre e i sei anni. JiuCando è una ginnastica avvalorata da una base teorico-scientifica fondata su studi neuropsicologici sviluppati dall'Università di Parma: infatti tra i docenti della formazione degli allenatori figura la dottoressa Elena Pattini, ricercatrice universitaria e facente parte dello staff del quasi premio Nobel Giacomo Rizzolatti. Fondatore del metodo il maestro Tonino Oddo, direttore tecnico dell'associazione Jiu Jitsu Metodo Bianchi. L'associazione Eragon di Modica, insieme al suo direttore tecnico maestro Christian Pediglieri, ha voluto creare uno staff di allenatori JiuCando, composto da figure professionali quali psicologi, psicoterapeuti, logopedisti e istruttori di Jiu Jitsu. Ancora una volta l'associazione Eragon si fa promotrice di un'iniziativa che mira a migliorare il tessuto sociale del territorio, partendo stavolta dai bambini e cercando di dar loro un'alternativa alla tecnologia per coinvolgerli ad imparare giocando e monitorandone lo sviluppo sia dal punto di vista fisico che psicologico. "Non possiamo fare a meno di sottolineare - afferma il presidente provinciale Csen Ragusa, Sergio Cassisi, al cui ente di promozione sportiva l'Eragon è affiliata - come JiuCando sia una ginnastica nata per i bambini e non uno sport adattato a loro. Sono sicuro che questo progetto portato avanti dall'associazione Eragon avrà successo, in quanto risponde in maniera innovativa a una domanda presente da tempo sul nostro territorio provinciale".


Ufficio stampa Giorgio Liuzzo
09 / 2019 | Da ArteMiaDanza uno stage di form. tecnica cubana
ARTEMIADANZA DI ANNA GUASTELLA HA OSPITATO UNO STAGE DI FORMAZIONE TECNICA CUBANA DENOMINATA "EXCELLENCE CUBAN DANCE". IL PRESIDENTE CSEN RAGUSA CASSISI: "E' STATO UN MOMENTO DI GRANDE CRESCITA PER TUTTI I PARTECIPANTI"

Subito il battesimo del fuoco per Artemia Danza che, dopo l'inaugurazione dei nuovi locali, in via Falcone a Ragusa, ha ospitato uno stage di formazione tecnica cubana denominata "Excellence cuban dance" e di hiit ballet. La scuola diretta da Anna Guastella ha dato dunque il via alla nuova stagione con un appuntamento di grande rilievo. Per gli allievi e per quanti hanno partecipato allo stage c'è stata la possibilità di fare pilates con la maestra Ilenia Logorelli, di apprendere i segreti dell'hiit ballet con il maestro Josè Perez, di confrontarsi con i segreti della danza classica e delle danze storiche sempre con la maestra Ilenia Logorelli. E poi, anche massima attenzione alle tecniche di presa con il maestro René De Cardenas mentre la maestra Niurka Naranjo si è occupata di danza classica e repertorio. Infine, la danza contemporanea con il maestro Candido Contreras. "La presenza dei maestri della scuola cubana del balletto di Cuba - afferma la maestra Guastella - ha consentito ai nostri allievi di confrontarsi con grandi professionisti del settore. Davvero una grossa opportunità per tutti". Alla fine la cerimonia di consegna dei diplomi di partecipazione a cui ha preso parte anche il presidente provinciale Csen Ragusa, Sergio Cassisi. "Mi ha fatto molto piacere assistere a una parte di questo straordinario evento - sottolinea - perché ho avuto modo di ammirare l'attenzione e la disciplina con cui tutti questi esercizi sono effettuati. Come Csen guardiamo con molta attenzione anche al mondo della danza accademica. E con Anna Guastella, che tra l'altro è nostra consigliera provinciale, non potranno che arrivare indicazioni positive".


Ufficio stampa Giorgio Liuzzo
09 / 2019 | ArteMiaDanza nuova sede a Ragusa
LA NUOVA STAGIONE STA PER PRENDERE IL VIA IN CASA CSEN. DOMANI A RAGUSA L'INAUGURAZIONE DELLA NUOVA SEDE DI ARTEMIADANZA DI ANNA GUASTELLA IN VIA FALCONE 105

La nuova stagione sta per prendere il via. Con numerose novità targate Csen. E' il caso, intanto, del grande sogno che si avvera in casa Artemiadanza che inaugura, domani, martedì 3 settembre, alle 19,30, la nuova sede di via Falcone 105. "Sì, è vero. È un grande sogno che si avvera - dice Anna Guastella, maestra e direttrice artistica, precisando che Artemiadanza esiste dal 2007 e che si tratta di una realtà che contribuisce allo sviluppo della danza a Ragusa intesa come formazione e cultura. "Artemiadanza - prosegue ancora la maestra Guastella - ha sempre guardato all'educazione del ballerino oltre che alla seria formazione coreutica. Ed infatti in questo nuovo locale saranno offerti ampi spazi per la socializzazione dei ballerini, oltre che per l'attività di danza, con due grandi sale. L'ambiente di danza deve essere un ambiente sereno e professionale". Le insegnanti da sempre presenti in Artemiadanza, Anna Guastella e Giuliana Voi per la danza classica, Elena Pluchino per la danza terapia e la propedeutica, Sonia Di Rosa per il modern e l'hip hop, saranno affiancate da nuove figure professionali che contribuiranno ad aumentare l'offerta formativa della scuola. "Siamo orgogliosi di potere annunciare questo evento - sottolinea il presidente provinciale del comitato Csen Ragusa, Sergio Cassisi - in considerazione del fatto che, tra l'altro, la maestra Guastella è componente del nostro consiglio provinciale e ne conosciamo dedizione e professionalità. Saremo presenti con una nostra delegazione all'inaugurazione per fare di presenza un grosso in bocca al lupo ad Anna e a tutto il suo staff. Sono certo che da domani inizia una nuova stagione per la danza accademica a Ragusa".


Ufficio stampa Giorgio Liuzzo
08 / 2019 | Beach Soccer a Marina di Modica - La Premiazione
BEACH SOCCER, IERI SERA A MARINA DI MODICA LA CERIMONIA DI PREMIAZIONE DEL SECONDO MEMORIAL ANDREA SCHIAVO PROMOSSO SOTTO L'EGIDA DEL CSEN PROVINCIALE DI RAGUSA

Cerimonia di premiazione, ieri sera, all'auditorium Mediterraneo di Marina di Modica per la seconda edizione del torneo di beach soccer dedicato alla memoria di Andrea Schiavo, organizzato dalla Sport Eventi di Emiliano Migliorisi con Massimo Battaglia, sotto l'egida del Csen provinciale di Ragusa. Csen ha chiesto e ottenuto dal Comune la disponibilità del tratto di arenile in cui si è tenuta la manifestazione sportiva e poi ha incaricato gli organizzatori ad allestire la kermesse. Ma sono stati numerosi altri, oltre al beach soccer, i tornei sulla spiaggia: anche beach volley, bocce e, naturalmente, tamburelli. Alla cerimonia di premiazione erano presenti il presidente provinciale Csen Ragusa, Sergio Cassisi, accompagnato dalla dirigente provinciale Eliana Curiali, e l'assessore comunale allo Sport, Maria Monisteri Caschetto. Ad aggiudicarsi il trofeo di beach soccer è stata la squadra del Lido Scirocco. A consegnare coppe e medaglie anche i familiari di Andrea Schiavo che hanno voluto così ricordare la memoria del proprio congiunto, giovane molto apprezzato nella città di Modica, venuto tragicamente a mancare due anni fa. Premiati, inoltre, i migliori giocatori, i migliori portieri e i migliori capocannonieri nelle varie categorie. Giocare sulla spiaggia è un impegno non da poco ma è comunque divertente e assicura un coinvolgimento generale che merita di essere evidenziato. Uno dei due organizzatori, Battaglia, ha ringraziato il sindaco Ignazio Abbate e l'intera amministrazione per il sostegno ricevuto così come il comitato provinciale Csen Ragusa. Il Csen, inoltre, ha consegnato una targa all'assessore Monisteri per sottolinearne la disponibilità e lo spirito di collaborazione. "Ci siamo avvicinati con grande attenzione a questa manifestazione - sottolinea Cassisi - perché sapevamo che riesce a coinvolgere un numero molto elevato di sportivi delle vacanze. E devo dire che abbiamo avuto ragione. Ieri sera, alla cerimonia di premiazione, erano presenti in parecchi, anche le famiglie, e questo ci ha fatto molto piacere. Ringrazio Migliorisi, Battaglia e i loro collaboratori per il notevole sforzo organizzativo che ha saputo produrre una manifestazione davvero all'altezza della situazione".


Ufficio stampa Giorgio Liuzzo

Prossima -> Archivio
 

ACCESSO ASSOCIAZIONI
Associazione:
Password:


TROVA IL TUO SPORT PREFERTO NELLA TUA CITTA'
ATTIVITA'
CITTA'


IN PRIMO PIANO


METEO DELLA PROVINCIA DI RAGUSA


Presentazione CSEN

Scarica la presentazione di CSEN Italia e dei servizi offerti.


SCARICA I LOGHI CSEN




Testi e foto sono di esclusiva proprietà e © CSEN Comitato Provinciale Ragusa - C.F.: 90002540889
Realizzazione: